October 1, 2017

BUDAPEST IN LOVE (ricominciare)

Massimo Troisi aveva proprio colto nel segno quando diceva che lui ricominciava da tre. Omar e Gianluca hanno deciso di rivoluzionare la loro vita. Trasportati dall’energia esplosiva di un amore novello, hanno deciso di cambiare città, nazione, e di trasferirsi da Roma a Budapest. Un nuovo appartamento, una lingua da imparare, una città da conoscere, un lavoro da cambiare. Tutto questo suona tanto come un ricomincio da zero, ma più mi raccontano le loro vite in quella città lontana, più mi rendo conto di quale enorme bagaglio invisibile hanno portato con loro. Un bagaglio fatto di esperienza di vita, di relazioni umane, di amici presenti ora quanto in passato. Per fissare questo momento importante della loro vita, abbiamo deciso di fare le foto in una palazzina diroccata, fatiscente. Un luogo apparentemente instabile, pericolante e pericoloso ma che in realtà poggia su solide fondamenta. Questo è il punto della loro vita, partire dalle fondamenta per ricostruire qualcosa di nuovo, per ricominciare. Ho chiesto a Omar di scrivere due righe per descrivere questo loro momento e accompagnare le foto. Di seguito, la sua riflessione. “L’unica gioia al mondo è cominciare. È bello vivere perché vivere è cominciare sempre ad ogni istante” diceva Cesare Pavese che, ateo e infine suicida, non ha mai voluto chiudere quella spinta verso l’infinito che scuote tutta l’umanità, da sempre. Ricominciare è parte del quotidiano di tutti. L’illusione della stabilità è quanto di peggio possiamo usare per farci scudo, per cercare la Felicità, credendo così di sfuggire al proprio giorno. Ma quando si accetta questo “ricominciare” come un dono, li sì che le cose cambiano, e non cambiano solo in superficie, come tutti i bicchieri mezzi pieni di questo mondo.  Ad ogni “ricominciare” si è qualcuno di nuovo, siamo diversi e anche se ci sembra di essere sempre al punto di partenza, se potessimo osservarci da un po’ più lontano, per assurdo, cominceremo a vedere le differenze. Ricominciare quindi non come un proposito o come una nuova scelta di strada per rinnegare quella precedente, ma come sguardo dentro la nostra vita, che non è, e non puo’ essere fissa poichè anch’essa come noi ogni giorno… Ricomincia.

Budapest-01
Budapest-14
Budapest-15
Budapest-16
Budapest-17
Budapest-34
Budapest-35
Budapest-45

RECENT POSTS